Crisp: il metodo per riscrivere il DNA

nobel per la chimica 2020

news nobel crisp Emmanuelle Charpentier Jennifer Doudna

Il nobel per la chimica 2020 è stato assegnato alla francese Emmanuelle Charpentier e all'americana Jennifer Doudna. Crispr (Clustered Regularly Interspaced Short Palindromic Repeats) è il metodo scoperto dalle due scienziate per riscrivere le basi del Dna. Comunemente, come in gergo informatico, viene anche chiamato copia ed incolla del DNA. Un strumento utilissimo, una sorta di forbici del genoma in grado di essere sfruttato in molti ambiti dalla biologia alla medicina e che sta permettendo a laboratori di tutto il mondo di fare passi da gigante. Ovviamente si tratta di uno strumento così potente da poter scatenare giusti dubbi etici se utilizzato indiscriminatamente.

E' la prima volta nella storia che il Nobel per la chimica viene assegnato a due donne.

Previous Post Next Post